Cheffolk

Cheffolk

live 11 Agosto
Giardini De Philliphis
Bellosguardo(SA)

Luca Mariano e Riccardo, provenienti da esperienze musicali diverse, frequentatori di festival e di mazurke clandestine, si ritrovano spesso e volentieri davanti ad un piatto di pasta o un risotto (da loro stessi preparato) ed ad un bicchiere di rosso paesano, e, con corpo ed anima rinfrancati dal cibo e dall’amicizia, preparano un repertorio che spazia dai classici del Balfolk a composizioni originali e contaminazioni con altri generi (dal tango al popolare).

Il nome del gruppo si presta, a piacimento di chi lo pronuncia, ad una doppia chiave di interpretazione e di pronuncia.

  • alla napoletana (e che ffolk!), con tanto di punto esclamativo
  • alla francese (chef folk), come doppio omaggio alle danze francesi che tanto amano ed alla comune passione per la cucina ed il buon cibo

Il Balfolk è un movimento che, riprendendo e modernizzando musiche e danze francesi ed europee, sta coinvolgendo giovani e meno giovani in tutta Europa, aggregandoli in festival di richiamo sovranazionale e radicandosi anche nelle nostre città, grazie ad associazioni che divulgano e tengono corsi, e grazie anche alle “mazurke clandestine”, incontri organizzati spontaneamente dagli appassionati e divulgati tramite social e passaparola.

Incontri spesso notturni, in luoghi suggestivi, con musicisti e ballerini che cercano in modo pacifico e sereno di riappropriarsi dei luoghi urbani e di un linguaggio di comunicazione “umano, antico e nuovo allo stesso tempo”, in contrapposizione alla solitudine tecnologica ed allo sballo tecnolisergico della discoteca.

CHEFFOLK trae la massima gioia nel dare energia e divertimento a chi vuole ballare e sorridere con un circolo circasso, una chapelloise o una bourrèè, ma anche nell’accompagnare abbracci delicati con le melodie sognanti di una mazurka francese.

Nelle loro serate migliori, Luca, Mariano e Riccardo ed i loro amici danzatori sono anche contenti di spiegare a chi non li conosce i rudimenti dei balli, coinvolgendo tutti per una più intensa e soddisfacente partecipazione.