Silenzio! Una tre giorni di progettazione condivisa

 

Silenzio! Una tre giorni di progettazione condivisa

Otto artisti, un esperto di protezione della biodiversità e un esperto di cucina psico-nutrizionale si incontrano nel comune cilentano di Bellosguardo per un week-end di progettazione condivisa che parte dal tema del silenzio. Un confronto di idee in vista della quarta edizione di “Rural Dimensions“ con l’obiettivo di combattere lo spopolamento del paese.

Febbraio. Mese della purificazione e periodo di incertezza: per i nostri contadini: ‘Frvar, curt’ e amar’. Nelle aree interne dell’Alto Cilento e non solo, febbraio è il mese in cui si avverte forte lo spopolamento che avanza inesorabile da più di quarant’anni. In questo scenario nasce l’idea di un evento che generi un rumore e riempia il silenzio. Tre giorni pensati come spin-off di Rural Dimensions 2019: un programma di progettazione condivisa in cui l’associazione Rehub Alburni e il Comune di Bellosguardo invitano artisti e ospiti protagonisti della quarta dell’evento a pianificare insieme attività di residenza e interventi sul territorio con la comunità di Bellosguardo da Marzo ad Agosto 2019.

I partecipanti di Silenzio! sono: Gianmaria Borzillo, Geppino Cilento, Angelo D’Ambrosio, Michele Grimaldi, Alessandro Imbriaco, Jepis, Domenico Ingenito, Nicola IngenitoMarco Messina, Vincenzo Pessolano.

Gianmaria Borzillo Gianmaria Borzillo, danzatore e performer teatrale diplomato alla Civica Scuola di Teatro Paolo Grassi. Esperienze formative e laboratoriali con Virgilio Sieni, Anagoor e Collettivo Cinetico. E’ tra i performer di “Augusto” di Alessandro Sciarroni, (Leone d’oro, Biennale Danza 2019).

Geppino Cilento Presidente Cooperativa Agricola “Nuovo Cilento”, sindaco di San Mauro Cilento dal 2009 al 2014, si è occupato di depurazione delle acque, sistemazione idrogeologica del territorio, protezione della biodiversità. Promotore “Comunità dei Semi e delle Piante Antiche” del Parco Nazionale del Cilento e del vallo di Diano.

Angelo D’ambrosio Musicista cilentano, collabora con molti artisti locali. Ideatore e direttore artistico di “Incontri di arte e cultura “erosiva” di Stio (Sa) nel 2007, nel 2009 incide il primo album dei Capobbanna. Nel 2017 fonda “atomoon”, “spendato e caruto” è l’ultimo brano uscito il 25 dicembre 2018.

Michele Grimaldi Blogger, copywriter, studioso di Sviluppo territoriale. Ha pubblicato “Politica e periferia” in Il centro si guarda meglio dalla periferia, ed. Polis SA Edizioni; “Americanismo e fordismo nella città globale”, in Infiniti Mondi; e il “La macchia Urbana – La vittoria della disuguaglianza, la speranza dei commons” ed. Aracne Editrice.

Alessandro Imbriaco Fotografo. Docente all’Istituto Europeo di Design e membro del direttivo della SISF – Società Italiana per lo Studio della Fotografia. Premio Canon (2008), World Press Photo (2010), European Publishers Award for Photography (2012). Ha pubblicato i suoi libri in Italia, Inghilterra, Francia, Germania, Spagna.

Domenico Ingenito Nasce a Eunapolis in Brasile nel 1989. Attore e regista, laureato in Filosofia presso l’Università Federico II di Napoli si forma a teatro con Danio Manfredini, Krystian Lupa, Massimiliano Civica, Motus. A Napoli collabora con Interno5 e lavora come formatore teatrale per scuole superiori e progetti di comunità in tutta la Campania.

Nicola Ingenito Nasce ad Eunapolis in Brasile nel 1989. Si laurea a Napoli in Filologia moderna presso la Federico II e si diploma al Centro Sperimentale di Cinematografia di Roma come sceneggiatore. Premio Giuseppe Bertolucci. Suoi racconti e articoli sono apparsi su Nuovi Argomenti, Nazione Indiana e l’Unità.

Jepis Design thinker e filmmaker. Fa parte di Like a Coffee progetto per un mondo che grazie alla digitalizzazione diventi un luogo sempre migliore in cui vivere. Cura un blog su Nòva del Sole24Ore. Lavora da #Cip, a Caselle in Pittari (Cilento) dove ha creato una Bottega.

Marco Messina Musicista, produttore e sound designer. Fondatore dei 99 Posse e dell’etichetta Mousikelab. Dal 2017 è direttore artistico di Rural Dimensions per la sezione musica, concepita come momento formativo e di radicamento al territorio, dimostrando un particolare feeling con la terra e la popolazione di Bellosguardo.

Vincenzo Pessolano Laureato in Psicologia Clinica, si occupa di cucina psico nutrizionale con particolare attenzione ai prodotti biologici del Cilento e del Vallo di Diano tornando alle origini, alla tradizione, rivedendo il tutto in base ad una personale interpretazione e modo di concepire la cucina.

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial